MEDICINA INTEGRATA

una efficace sinergia

In epoca di protesi, trapianti d’organo, cellule staminali la cultura porta oggi le persone a sentirsi più responsabili della propria salute e scegliere come curarsi.

La Medicina Convenzionale (tecnologia, chirurgia, farmaci) ha un ruolo insostituibile nell’urgenza e nelle patologie acute. Nelle patologie croniche spesso però non è risolutiva e si limita con i farmaci ad abbattere il sintomo.

La Medicina Naturale o Complementare risulta in tali casi di grande interesse. Attraverso un approccio differente che si avvale di metodiche non invasive, circostanziate, di assoluto rigore scientifico cerca di evidenziare le cause che hanno determinato l’origine della malattia. Su tale base a fine di prevenzione è in grado di evidenziare, monitorare e ridurre i maggiori fattori di rischio, sulla patologia in atto di impostare un programma terapeutico non farmacologico, attivo sia sulla sintomatologia, sia sulle cause primarie di malattia.

Oggi questo dualismo delle medicine è superato dalla Medicina Integrata che le riunisce in una efficace sinergia: non esclude l’approccio diagnostico e terapeutico convenzionale se necessario, ma privilegia ogniqualvolta sia possibile un approccio naturale, non invasivo, con una Visione Olistica della persona e con un minore utilizzo dei farmaci.

Cardine della Medicina Integrata è la PNEI (Psico Neuro Endocrino Immunologia).

Fin dagli anni 80 del secolo scorso è stata dimostrata la stretta interdipendenza fra psiche, apparato neuroendocrino, sistema immunitario. Essi comunicano tra loro con molecole specifiche, neurotrasmettitori, mediatori chimici ed enzimatici. Costituiscono una rete integrata ( sistema PNEI) di autoregolazione,che ha come scopo il mantenimento dello stato di salute dell’organismo, sottoposto quotidianamente a molteplici stimoli negativi : ambientali, infettivi, stressogeni, psicosociali.

Per questo il sistema PNEI è il primo responsabile della prevenzione e della nostra difesa da ogni genere di patologia e dai meccanismi dell’invecchiamento.

La sua efficienza può essere valutata e misurata dai TESTs DIAGNOSTICI disponibili nel nostro centro Bioterapeutica. La sua capacità di intervento e la conseguente risposta immunitaria può essere notevolmente potenziata attraverso le nostre TERAPIE INTEGRATE.

Stabilire un corretto equilibrio mente-corpo, mantenere elevati livelli di PNEI è il più efficace strumento per QUALITÁ DI VITA, PREVENZIONE, LONGEVITÁ.

Nel momento attuale il sistema PNEI è di fondamentale importanza per reagire positivamente all’attacco virale di COVID 19.
Ha valore nella profilassi e prevenzione della malattia, ha valore nella fase di recupero psicofisico dopo la malattia.

Più PNEI più Immunità.