I nostri TESTs

Check-up bioenergetici

Grazie alle nostre sofisticate apparecchiature scientifiche siamo in grado di analizzare nel dettaglio la vostra composizione corporea e il livello di stress/ reattività dell’organismo, con valutazione dei fattori di invecchiamento e di stress ossidativo ai fini di prevenzione.

  • BIA-ACC
    (Analisi Clinica della Composizione Corporea mediante Bioimpedenziometria)
  • TOMEEX
    (Tomografia Elettrolitica Extracellulare)
  • PPG  STRESS FLOW
    (Analisi del Sistema Nervoso Autonomo)
  • EAV GOLD
    (Elettroagopuntura diagnostica secondo Voll)

BIA-ACC

Analisi Clinica della Composizione Corporea mediante Bioimpedenziometria

E’ dispositivo medico per diagnosi di primo livello (ad elevato grado di attendibilità scientifica) che permette di misurare, con un esame rapido e non invasivo, la bioimpedenza (conducibilità) dei distretti (spazi) intra ed extracellulari del nostro organismo, per rilevare una serie molto dettagliata di parametri quali:

  • BMI indice di massa corporea
  • TBW acqua totale corporea e sua distribuzione , ICW (intracellulare) , ECW (extracellulare) espressione del grado infiammatorio
  • FFM quantità/qualità di massa magra e della muscolatura con indice di sarcopenia
  • FM quantità/qualità di massa grassa, AAT misurazione della adiposità addominale, con indicazione del grado di rischio cardiovascolare
  • BMR metabolismo basale totale e specifico dei singoli organi
  • PA angolo di fase, espressione di ritmi ormonali regolari o patologici stress correlati
  • BD densitometria corporea (osteopenia/osteoporosi), livelli dei minerali ossei
  • Stm minerali dei tessuti molli (potassio, sodio, cloro)
  • ECMatrix spazio e funzionalità della Matrice Extracellulare (tessuto connettivale) con valutazione delle capacità riparative
  • AGEs prodotti terminali del metabolismo, correlati a radicali liberi e fattori di invecchiamento
  • Gly livelli di glicogeno, espressione delle riserve energetiche dell’organismo
  • EE24 dispendio calorico giornaliero totale e specifico per singoli organi e apparati

TOMEEX

Tomografia Elettrolitica Extracellulare

Mediante applicazione di elettrodi cutanei in differenti punti esamina in successione singoli settori del nostro corpo, ne registra l’attività bioelettrica extracellulare e la conducibilità tissutale. Le singole zone vengono sollecitate da stimoli elettrici stressogeni (di bassa intensità innocui, non percepibili) ; la qualità della risposta (buona, discreta o assente per esaurimento) è espressione della capacità di reazione allo stress.

Su tali basi Tomeex fornisce dati su :

  • Livello e qualità dello stress (organico/metabolico/psicosociale)

  • Capacità sistemica e locale dell’organismo di reagire agli agenti stressogeni (risposta neuroimmunoendocrina)

  • Livello di acidosi tissutale e di stress ossidativo (radicali liberi)

  • Presenza e localizzazione di zone critiche (per grado infiammatorio e livello di attivazione della risposta dell’organismo)

PPG STRESS FLOW

Analisi del Sistema Nervoso Autonomo

PPG Stress Flow è un dispositivo diagnostico per l‘ analisi funzionale dell’attività del Sistema Neurovegetativo–ANS (nelle sue componenti Simpatica e Parasimpatica) e l’impatto dello stress/distress psico-emotivo sulla salute e l’equilibrio delle funzioni organiche.

L’esame è semplice, indolore e non invasivo e si esegue posizionando sensori al dito indice della mano destra e sinistra. Vengono registrati per un periodo di 5 minuti la variabilità della frequenza cardiaca e del flusso arterioso periferico. I dati che ne derivano valutano la regolazione di ANS :

  • HR: Frequenza cardiaca
  • HRV: variabilità della frequenza cardiaca
  • Antinflammatory Pathway: capacità dell’organismo di mantenere un equilibrio nelle funzioni organiche in presenza di elementi stressanti endogeni o esogeni
  • Livello di attività globale ANS
  • Attività selettiva del Sistema Nervoso Simpatico versus Parasimpatico
  • Afflusso di sangue a livello periferico: vasocostrizione versus vasodilatazione
  • Grado di adattabilità verso interazioni negative

 

A differenza del sistema nervoso somatico (che ha un’attività volontaria) l’ANS, che innerva muscolatura liscia e visceri, è indipendente dal nostro controllo cosciente e influenzabile da stress ed emozioni.

Una disregolazione dell’ANS è spesso alla base di diversi disturbi psico-somatici quali disturbi d’ansia, disturbi gastrointestinali, alterazioni del ritmo sonno-veglia, della pressione arteriosa, del ritmo cardiaco, dei livelli di colesterolo e dei valori glicemici.

PPG Stress Flow offre anche una possibilità terapeutica: il Training Respiratorio tramite Biofeedback.

Sulla base dei dati rilevati in fase diagnostica si esegue monitoraggio e rieducazione guidata, personalizzata della respirazione al fine di potenziare e riequilibrare il sistema ANS. Il Biofeedback respiratorio, eventualmente con l’ausilio di tecniche della medicina naturale quali Nutrizione clinica, attività fisica mirata, agopuntura, shiatsu, tecniche di rilassamento guidato, omeofitoterapia e, in alcuni casi, di una psicoterapia, è di grande utilità nel riequilibrio della funzione dell’ANS e di conseguenza nel trattamento dei suddetti disturbi psico-somatici.

L’interpretazione integrata delle indagini strumentali descritte consente una valutazione diagnostica circostanziata della persona ai fini di una correzione di eventuali squilibri organici e/o neuroimmunoendocrini, attraverso una strategia terapeutica integrata e personalizzata.

EAV GOLD

Elettroagopuntura diagnostica secondo Voll

Attraverso i punti di agopuntura lo strumento esamina la matrice extracellulare (tessuto connettivo lasso, ricco di acqua ed elettroliti, a contatto con le cellule dei diversi organi).

Un elettrodo viene posizionato in una mano, l’altro su punti che nella medicina cinese sono specifici di singoli organi o apparati. Viene inviato un micro impulso elettrico che attraversa gli spazi extracellulari della zona di indagine e manda un segnale di ritorno che viene registrato.

Il test generale ci fornisce così un quadro della funzionalità dei vari organi, un check-up bioenergetico affidabile e non invasivo.

Le EAV Gold offre una seconda possibilità: utilizzando un emulatore di frequenze elettromagnetiche è in grado di testare l’influenza (positiva-negativa-nulla) di farmaci o sostanze presenti nel nostro organismo.

Il suo primo utilizzo è nella identificazione di intolleranze alimentari. Ha valore anche nello studio di sovraccarichi di sostanze tossiche, farmaci, metalli pesanti, cataboliti.